P.E.N.
(Poets, Essayists, Novelists)


Il Pen afferma:
La letteratura, se conosce nazioni, non conosce frontiere e gli scambi letterari devono restare del tutto indipendenti dalle vicende della vita politica dei popoli...

Ultime Notizie

13/06/2014
Rivista 26-27
numero doppio: gennaio-giugno 2014
28/05/2014
Il Giappone e l'invenzione del romanzo
29 maggio 2014, ore 18, Circolo della Stampa, Torino

Magazine articles

1914: would war have been avoided if Lev Tolstoj had been alive?
Atoda: the writer’s voice for the environment
Born after the bomb blast in Manchuria

Alcuni associati

Alberto Arbasino Cesare Segre
Evgenij Evtushenko Mina Gregori

Come associarsi?

Sono due le formule di associazione al Pen club italiano Onlus:
  • Soci ordinari
  • Amici del Pen
Leggi tutto >>

Premio 2011

Vince «la monaca» (Feltrinelli) di Simonetta Agnello Hornby

Avvocatessa siciliana fra neri e musulmani, applica ai suoi libri le tecnica che usa nelle cause in tribunale.

Con il romanzo La monaca, Simonetta Agnello Hornby ha vinto la XXI edizione del Premio Pen, che le è stato consegnato nella piazza di Compiano (Parma). Nata a Palermo, la scrittrice vive dal 1972 a Londra, dove svolge la professione di avvocato, lavorando per lo più con le comunità nera e musulmana. Precedentemente ha pubblicato, sempre da Feltrinelli, La mennulara (2002), La zia marchesa (2004), Boccamurata (2007) e Vento scomposto (2009).
Gli altri finalisti si sono così classificati: al secondo posto I sambuchi di San Sebastiano (Oedipus) di Giorgio Barberi Squarotti; al terzo, Aforismi (Fazi) di Valentino Zeichen; al quarto, xy (Fandango) di Sandro Veronesi e al quinto Il Concilio Vaticano II (Lindau) di Roberto de Mattei.

pdfVisualizza il pdf completo


Comunicato Stampa

Milano, maggio 2011 - Sono 300 gli scrittori soci del P.E.N. Club Italiano impegnati in questi giorni nelle “primarie” della XXI edizione del Premio Letterario P.E.N. Club Italiano, fondato e presieduto da Lucio Lami, che unico in Italia vede candidati indistintamente autori di poesia, saggistica e narrativa, in rigoroso ossequio al suo acronimo (Poets, Essayists, Novelists).
62 i volumi selezionati dal Comitato direttivo - 8 di poesia, 23 di saggistica e 31 di narrativa - per il "listone" dal quale, con voto anonimo, i trecento scrittori soci indicheranno le loro preferenze per la cinquina dei finalisti, che verrà annunciata all'inizio di giugno, in base al maggior numero di segnalazioni ottenute dai candidati.
I trecento scrittori soci saranno poi chiamati a una seconda votazione per definire la graduatoria dei finalisti. Il vincitore verrà proclamato nel Castello di Compiano (Parma) il prossimo 27 agosto, con lo spoglio delle schede spedite direttamente a Compiano e aperte dal notaio in diretta al momento della premiazione, in presenza del pubblico.
Il Premio P.E.N., tra i cinque premi più importanti d'Italia, con questa formula che punta esclusivamente a un giudizio qualitativo e meritocratico, ha consolidato negli anni il suo successo, confermandosi come l'antipremio, lontano dalle polemiche di “premiopoli” e dalle battaglie degli editori per imporre i loro autori. Con un'attenzione particolare ai piccoli e medi editori - ricorda Lucio Lami, presidente onorario del P.E.N. Club Italiano - quasi sempre esclusi dai premi controllati dalla grande editoria.

Ufficio Stampa Premio Pen Club Italiano:
Isabella Di Nolfo
Tel. +39 335 5225677
isabella.dinolfo@gmail.com
uffstampapremiopen@libero.it

Milano, 11 aprile 2011

Gentile Socia, caro Socio,

ti invio, come ogni anno, il “listone” realizzato dal Direttivo e la prima scheda di votazione per la XXI Edizione del Premio Letterario P.E.N. Club Italiano, “Lo scrittore votato da scrittori”.
Aggiungo qualche considerazione sostanziale ai fini del nostro sodalizio.

  • In tempi in cui la cultura è oggetto di penosa trascuratezza, anche da parte delle istituzioni, non è stato facile assicurarci gli sponsor per continuare nella nostra iniziativa, tanto più che cerchiamo sempre di individuarli al di fuori del mondo politico, spesso incompatibile con la meritocrazia.
    Gli sponsor di quest’anno sono l’Unione Parmense degli Industriali e la Banca Cariparma.
  • Ho notato che all’aumento degli iscritti al P.E.N. non corrisponde un aumento proporzionale di chi vota per il Premio. È possibile che a taluni Soci non interessi premiare questo o quel collega, ma collaborare con il P.E.N. significa anche rendersi disponibili per l’opera di moralizzazione che il nostro Premio compie da 21 anni, non affidando la selezione alle case editrici e alle loro esigenze mercantili. I “grandi premi” che l’editoria si spartisce ogni anno sono ottimi trampolini pubblicitari, e noi non ne ignoriamo l’utilità commerciale, ma i nostri Soci non dovrebbero essere insensibili a una selezione operata stando lontani anni luce da “Premiopoli” e mirata esclusivamente al merito degli scrittori.

Per questo raccomando a tutti i Soci di votare, è un modo semplice di premiare la qualità più che il mercato e la potenza editoriale.

Vi anticipo anche che, quest’anno, il Premio si svolgerà il 27 agosto per non sovrapporci ad altre manifestazioni letterarie.

A voi tutti un caro saluto.

Lucio Lami

Presidente Onorario del P.E.N. Club Italiano
e Responsabile del Premio

Download elenco degli autori e dei titoli preselezionati

I CINQUE FINALISTI DELLA XXI EDIZIONE DEL PREMIO P.E.N. CLUB ITALIANO


(in ordine alfabetico)
Simonetta Agnello Hornby
La Monaca
Feltrinelli Ed. (narrativa)
Giorgio Barberi Squarotti
I sambuchi di San Sebastiano
Oedipus Ed. (poesia)
Roberto de Mattei
Il Concilio Vaticano II
Lindau Ed. (saggistica)
Sandro Veronesi
XY
Fandango Ed. (narrativa)
Valentino Zeichen
Aforismi d'autunno
Fazi Ed. (poesia)

Il trofeo per il vincitore del Premio



Per festeggiare il ventennale del Premio Pen, è stato affidato all’artista di Anghiari, Gianfranco Giorni, il compito di realizzare una scultura, alta 25 centimentri, che, di anno in anno, a cominciare dal 2010, sarà assegnata al vincitore del Premio Pen.

Pen club italiano Onlus
CF. 97085640155
Via Daverio, 7 - 20122 Milano ITALIA
Tel: 335.7350966
E-mail: segreteria@penclub.it

Presidente onorario: Lucio Lami - Presidente: Sebastiano Grasso
Vice presidente: Marina Giaveri - Segretario generale: Giorgio Mannacio
Tesoriere: Rayna Castoldi

Powered by Coriweb s.r.l. & XSeo